Recensioni sui casino online

  1. Come Funziona Lo Slot Di Vincita Bidoo: In questi giorni, la regolamentazione del gioco responsabile richiede ai casinò di fornire strumenti per aiutare i giocatori a impostare questi limiti.
  2. Slot Machine Novomatic - Giochi educativi da mobile a VR e tutto il resto.
  3. Midas Casino Online Recensioni App: È possibile guadagnare rapidamente denaro lavoro per voi investendo in futures e materie prime a causa degli alti rendimenti che possono provenire da questi investimenti.

Casino parigi

Gioca Ancient Egypt Gratis Senza Scaricare
I migliori casino live gratis, in ogni caso, permettono al giocatore di divertirsi gratis e di provare tutti i giochi live senza deposito e senza bonus.
Guadagno Medio Gioco D Azzardo
Devi avere almeno 21 anni di età per acquistare qualsiasi pacchetto alcolico e consumare alcol.
Il suo secondo a Nevada con entrate del casinò commerciale e ha una gamba su Sin City quando si tratta di siti di scommesse.

Scala colore a poker

Blackjack Mh Slots Free Spins No Deposit
Il casinò ispirato a Las Vegas accetta anche pagamenti Bitcoin in modo che i giocatori possano spostare fondi tramite valuta digitale.
Migliori Casino Mit Tsi
In questo gioco i rulli sono pieni di immagini di wrestling messicano e gli elementi che sono associati con il paese, come chips di mais, chilis, birra e tequila.
Android Casino Online Recensioni App

+39 393 555 3133

Via Newton, 12 Cagliari

Martedi e Giovedi 19:00 e 20:30

?>

Blog

Dicembre: ma finisce davvero?

Ogni anno sempre la stessa storia. Gli auguri, un cenone forse eccessivo per un regime di vita che non è più abituato a stravizi e notti in bianco, la febbre dell’acquisto di abiti nuovi e a volte improbabili che dopo due giorni sembrano degli alieni rispetto al nostro vivere quotidiano, eppure…bisogna festeggiare…Ma festeggiare cosa? Un anno che va via, sancire il trascorrere del tempo di una vita che rischia di andare via troppo in fretta prima che sia diventata un beneficio, un’utilità per i nostri compagni di percorso.
Questa voglia di interrompere, di chiudere un capitolo, per aprirne di altri. L’odore del diario nuovo che dava inizio a un nuovo anno scolastico.

Un nuovo inizio. Come i primi passi di un cammino con lo zaino pieno di cose pulite e il desiderio di vedere cose nuove.

Poi la strada diventa difficile, a volte anche noiosa, e l’entusiasmo passa. Come con il diario, che inizia a graffiarsi e a perdere quella patina di oggetto nuovo. E ancora la noia. Come se la nostra mente scimmia avesse bisogno sempre di novità, per poi stancarsene subito e cercarne di altre, all’infinito.
Allora potremmo iniziare così a festeggiare la fine dell’anno. Con una novità: innamorarci di quello che abbiamo, di quello che siamo, della vita che viviamo. Non è facile. È come aprire un armadio e vedere gli abiti che conosciamo bene e scoprirli belli. (in fondo, non è forse quello che facciamo? Buttiamo dei vestiti usati un po’ per ricomprarne nuovi simili ai vecchi).
Riconoscersi allo specchio con la stessa faccia dell’anno scorso e dirci “Che bel viso che hai amico mio, e certo, quelle rughe, sono la tua storia… te le sei davvero guadagnate sul campo di battaglia”. Prendere per mano il proprio compagno e ricordarsi di innamorarsi sempre, ogni giorno. Aprire la dispensa e non cercare cibi esotici, ma assaporare il gusto semplici dei prodotti locali e di stagione.

Fare spazio negli ambienti di casa, pulire, cambiare l’aria e liberarci di cose superflue, magari regalandole a chi può averne beneficio oppure vendendole ai mercatini dell’usato per uno scambio simbolico (se vuoi partecipare ai nostri swap party non hai che da chiederlo !) profumare gli ambienti con un bastoncino di incenso, accendere una candela e rimanere in uno spazio nostro, pulito, in cui la negatività non ha spazio, perché lo abbiamo ripulito e riempito di elementi luminosi.

Prendere un ciondolo, un monile, qualcosa che abbiamo già, guardarlo alla luce di questo nuovo “riscoprire” e farlo diventare un nuovo talismano, lavandolo sotto l’acqua corrente, esponendolo alla luce della luna, caricandole delle intenzioni e dei propositi per il nuovo anno.
Con un nuovo mantra: (mi ac)contento di quello che è.

Questo è il nostro impegno e il nostro intento, se ti piace, se ti incuriosisce e hai voglia di trascorrere del tempo con noi, scrivici qui, https://www.yogatrekking.it/contattami/ sarà un piacere!

 

 

Nessun Commento

Sorry, the comment form is closed at this time.